Caltanissetta, vivevano tra escrementi e rifiuti: due sorelle morte di stenti in casa


Caltanissetta, vivevano tra escrementi e rifiuti: due sorelle morte di stenti in casa


“Era una famiglia molto schiva che non aveva relazioni sociali però presente alle processioni e alle funzioni religiose. Il capofamiglia era morto durante il primo lockdown” ha raccontato il sindaco di Marianopoli, cittadina dove le due sorelle cinquantenni sono state trovate morte sabato mattina.
Continua a leggere


“Era una famiglia molto schiva che non aveva relazioni sociali però presente alle processioni e alle funzioni religiose. Il capofamiglia era morto durante il primo lockdown” ha raccontato il sindaco di Marianopoli, cittadina dove le due sorelle cinquantenni sono state trovate morte sabato mattina.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here