Chiara Gualzetti, l’amico 16enne e l’ossessione per Lucifer: “Uccisa a coltellate e calci in testa”


Chiara Gualzetti, l’amico 16enne e l’ossessione per Lucifer: “Uccisa a coltellate e calci in testa”


Dovrà comparire questa mattina all’udienza di convalida il 16enne che ha confessato l’omicidio di Chiara Gualzetti, la 15enne del Bolognese scomparsa e poi trovata cadavere con coltellate alla gola e al torace in un campo ai piedi dell’Abbazia di Monteveglio. Il ragazzo ha raccontato di averla ammazzata perché gliel’ha ordinato una voce superiore, facendo riferimento anche alla serie tv Netflix “Lucifer” da cui sembra ossessionato: ecco cosa è successo.
Continua a leggere


Dovrà comparire questa mattina all’udienza di convalida il 16enne che ha confessato l’omicidio di Chiara Gualzetti, la 15enne del Bolognese scomparsa e poi trovata cadavere con coltellate alla gola e al torace in un campo ai piedi dell’Abbazia di Monteveglio. Il ragazzo ha raccontato di averla ammazzata perché gliel’ha ordinato una voce superiore, facendo riferimento anche alla serie tv Netflix “Lucifer” da cui sembra ossessionato: ecco cosa è successo.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here