Chiara Gualzetti uccisa con una serie di coltellate, l’avvocato: “Omicidio premeditato ed efferato”


Chiara Gualzetti uccisa con una serie di coltellate, l’avvocato: “Omicidio premeditato ed efferato”


Mercoledì 30 giugno al Tribunale dei Minori di Bologna si è tenuta l’udienza per la convalida dello stato di fermo del giovane accusato di aver ucciso a coltellate Chiara Gualzetti. I due erano amici e si erano dati appuntamento domenica sera, poco prima che Chiara sparisse per poi essere ritrovata morta ai piedi dell’Abbazia di Monteveglio, nel bolognese. “Ci sono tutti gli elementi della premeditazione”, ha detto l’avvocato dei genitori della vittima, Giovanni Annunziata.
Continua a leggere


Mercoledì 30 giugno al Tribunale dei Minori di Bologna si è tenuta l’udienza per la convalida dello stato di fermo del giovane accusato di aver ucciso a coltellate Chiara Gualzetti. I due erano amici e si erano dati appuntamento domenica sera, poco prima che Chiara sparisse per poi essere ritrovata morta ai piedi dell’Abbazia di Monteveglio, nel bolognese. “Ci sono tutti gli elementi della premeditazione”, ha detto l’avvocato dei genitori della vittima, Giovanni Annunziata.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here