Ciro Grillo e i suoi amici intercettati, erano preoccupati per foto e chat: “Ci ha denunciato”


Ciro Grillo e i suoi amici intercettati, erano preoccupati per foto e chat: “Ci ha denunciato”


Nell’agosto 2019, dopo la denuncia per il presunto stupro di gruppo, Ciro Grillo e i suoi amici vennero convocati in caserma e intercettati in una saletta. Dalle frasi trasparirebbe preoccupazione sui video e le foto realizzati quella notte e su quanto scritto nelle chat. Ieri la procura di Tempio Pausania ha chiesto il rinvio a giudizio per gli indagati.
Continua a leggere


Nell’agosto 2019, dopo la denuncia per il presunto stupro di gruppo, Ciro Grillo e i suoi amici vennero convocati in caserma e intercettati in una saletta. Dalle frasi trasparirebbe preoccupazione sui video e le foto realizzati quella notte e su quanto scritto nelle chat. Ieri la procura di Tempio Pausania ha chiesto il rinvio a giudizio per gli indagati.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here