Coronavirus, le notizie di oggi sul Covid, Figliuolo: “Terza dose forse necessaria. Entro settembre vaccinare 54 milioni di italiani”


Coronavirus, le notizie di oggi sul Covid, Figliuolo: “Terza dose forse necessaria. Entro settembre vaccinare 54 milioni di italiani”


Le ultime notizie in tempo reale sul Covid-19 in Italia e nel mondo, gli aggiornamenti e i dati di oggi, martedì 8 giugno. Nel bollettino di ieri registrati 1.273 casi e 65 morti per Covid. Riapertura discoteche: oggi riunione di governo per decidere. Moderna chiede a Ema autorizzazione per adolescenti. Figliuolo: “L’obiettivo è vaccinare 54 milioni di italiani entro settembre, troviamo i vulnerabili”. Sono sette le regioni in zona bianca, in quelle in zona gialla coprifuoco postato a mezzanotte. Ieri somministrate 543 mila dosi di vaccino, ne arriveranno 4 milioni nei prossimi giorni. In totale sono state somministrate 38,7 milioni di dosi, 13 milioni le persone completamente vaccinate. Nel mondo oltre 173,5 milioni di casi e 3,7 milioni di morti. Nel Regno Unito aumentano i contagi e preoccupa la variante indiana, più contagiosa del 40%. Le riaperture previste per il 21 giugno potrebbero slittare. Norvegia, il capo della sanità: “La pandemia è finita”. Calano casi in India, riaperture a Delhi e Mumbai.
Continua a leggere


Le ultime notizie in tempo reale sul Covid-19 in Italia e nel mondo, gli aggiornamenti e i dati di oggi, martedì 8 giugno. Nel bollettino di ieri registrati 1.273 casi e 65 morti per Covid. Riapertura discoteche: oggi riunione di governo per decidere. Moderna chiede a Ema autorizzazione per adolescenti. Figliuolo: “L’obiettivo è vaccinare 54 milioni di italiani entro settembre, troviamo i vulnerabili”. Sono sette le regioni in zona bianca, in quelle in zona gialla coprifuoco postato a mezzanotte. Ieri somministrate 543 mila dosi di vaccino, ne arriveranno 4 milioni nei prossimi giorni. In totale sono state somministrate 38,7 milioni di dosi, 13 milioni le persone completamente vaccinate. Nel mondo oltre 173,5 milioni di casi e 3,7 milioni di morti. Nel Regno Unito aumentano i contagi e preoccupa la variante indiana, più contagiosa del 40%. Le riaperture previste per il 21 giugno potrebbero slittare. Norvegia, il capo della sanità: “La pandemia è finita”. Calano casi in India, riaperture a Delhi e Mumbai.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here