Coronavirus, le notizie sul Covid di oggi, il Cts valuta nuove indicazioni sui vaccini Astrazeneca e J&J per i giovani, Sileri: “Sotto i 40 non lo farei”


Coronavirus, le notizie sul Covid di oggi, il Cts valuta nuove indicazioni sui vaccini Astrazeneca e J&J per i giovani, Sileri: “Sotto i 40 non lo farei”


Le ultime notizie in tempo reale sul Covid-19 in Italia e nel mondo, gli aggiornamenti e i dati di oggi, giovedì 10 giugno. Nel bollettino di ieri rilevati 2.199 nuovi casi e 77 morti. Sul vaccino AstraZeneca ai giovani il Cts potrebbe imporre lo stop. Sileri: “Sotto 40 anni non lo farei”. Attesa per il protocollo su apertura discoteche: riapriranno il primo luglio. Il Parlamento UE ha dato l’ok definitivo al green pass Covid. Vaccini, Figliuolo: “La sfida si vince tra giugno e luglio, ok alla seconda dose in vacanza ma solo in casi eccezionali. A settembre a scuola con la mascherina”. Il 48% degli italiani ha ricevuto la prima dose di vaccino. Nel mondo oltre 174 milioni di casi e 3,7 milioni di morti, ma la pandemia frena: nell’ultima settimana -15% di contagi e -8% di morti per Covid. Nel Regno Unito +90% di infezioni nell’ultima settimana a causa della variante Delta, in Francia coprifuoco spostato alle 23. Calano casi in Giappone, le Olimpiadi tirano un sospiro di sollievo.
Continua a leggere


Le ultime notizie in tempo reale sul Covid-19 in Italia e nel mondo, gli aggiornamenti e i dati di oggi, giovedì 10 giugno. Nel bollettino di ieri rilevati 2.199 nuovi casi e 77 morti. Sul vaccino AstraZeneca ai giovani il Cts potrebbe imporre lo stop. Sileri: “Sotto 40 anni non lo farei”. Attesa per il protocollo su apertura discoteche: riapriranno il primo luglio. Il Parlamento UE ha dato l’ok definitivo al green pass Covid. Vaccini, Figliuolo: “La sfida si vince tra giugno e luglio, ok alla seconda dose in vacanza ma solo in casi eccezionali. A settembre a scuola con la mascherina”. Il 48% degli italiani ha ricevuto la prima dose di vaccino. Nel mondo oltre 174 milioni di casi e 3,7 milioni di morti, ma la pandemia frena: nell’ultima settimana -15% di contagi e -8% di morti per Covid. Nel Regno Unito +90% di infezioni nell’ultima settimana a causa della variante Delta, in Francia coprifuoco spostato alle 23. Calano casi in Giappone, le Olimpiadi tirano un sospiro di sollievo.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here