Coronavirus ultime notizie 14 giugno 2021


Coronavirus ultime notizie 14 giugno 2021


Le ultime notizie in tempo reale sul Covid-19 in Italia e nel mondo, gli aggiornamenti e i dati di oggi, lunedì 14 giugno. Nel bollettino di ieri registrati 1.390 i nuovi casi e 26 decessi covid con un tasso di positività all’1%. Scontro sui vaccini tra governo e regioni dopo lo stop ad AstraZeneca per gli under 60. La Campania dice no al mix di vaccini per la seconda dose ma il ministro Speranza chiede di adeguarsi. Draghi: “Nessun timore o incertezza, il piano vaccini andrà in porto”. Ema: “Troppa disinformazione, Astrazeneca è sicuro per tutti”. Intanto sono oltre 42 milioni gli italiani che hanno assunto almeno una dose di vaccino anti Covid e Sale a 14 milioni la quota di chi ha già completato il percorso con la seconda dose. Da oggi altre 5 regioni e Trento in zona bianca: oltre 40 milioni di italiani sono nella zona con meno restrizioni. Nel mondo oltre 175 milioni di casi e 3,8 milioni di morti. Dal G7 la richiesta di una indagine trasparente sulle origini Covid.
Continua a leggere


Le ultime notizie in tempo reale sul Covid-19 in Italia e nel mondo, gli aggiornamenti e i dati di oggi, lunedì 14 giugno. Nel bollettino di ieri registrati 1.390 i nuovi casi e 26 decessi covid con un tasso di positività all’1%. Scontro sui vaccini tra governo e regioni dopo lo stop ad AstraZeneca per gli under 60. La Campania dice no al mix di vaccini per la seconda dose ma il ministro Speranza chiede di adeguarsi. Draghi: “Nessun timore o incertezza, il piano vaccini andrà in porto”. Ema: “Troppa disinformazione, Astrazeneca è sicuro per tutti”. Intanto sono oltre 42 milioni gli italiani che hanno assunto almeno una dose di vaccino anti Covid e Sale a 14 milioni la quota di chi ha già completato il percorso con la seconda dose. Da oggi altre 5 regioni e Trento in zona bianca: oltre 40 milioni di italiani sono nella zona con meno restrizioni. Nel mondo oltre 175 milioni di casi e 3,8 milioni di morti. Dal G7 la richiesta di una indagine trasparente sulle origini Covid.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here