Il dramma di Domenico Forgione, 7 mesi in carcere per mafia da innocente: “Scambio di persona”


Il dramma di Domenico Forgione, 7 mesi in carcere per mafia da innocente: “Scambio di persona”


Domenico Forgione, giornalista, storico e scrittore di Sant’Eufemia d’Aspromonte, in provincia di Reggio Calabria, viene arrestato la notte del 25 febbraio 2020 nell’operazione anti ‘ndrangheta “Eyphemos” con l’accusa di associazione a delinquere di stampo mafioso. Rimane in carcere per sette mesi, poi le indagini rivelano che in realtà si è trattato di uno scambio di persona.
Continua a leggere


Domenico Forgione, giornalista, storico e scrittore di Sant’Eufemia d’Aspromonte, in provincia di Reggio Calabria, viene arrestato la notte del 25 febbraio 2020 nell’operazione anti ‘ndrangheta “Eyphemos” con l’accusa di associazione a delinquere di stampo mafioso. Rimane in carcere per sette mesi, poi le indagini rivelano che in realtà si è trattato di uno scambio di persona.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here