In coma durante la gravidanza, Cristina si risveglia dopo 11 mesi e dice “mamma”


In coma durante la gravidanza, Cristina si risveglia dopo 11 mesi e dice “mamma”


Cristina Rosi era alla 30esima settimana di gravidanza quando ebbe un prolungato arresto cardiaco che causò conseguenze gravissime sia a lei che alla bambina fatta nascere con un parto cesareo urgente. Da quel terribile luglio del 2020 la donna è rimasta in coma fino a gualche giorno fa quando ha sorpreso tutti aprendo gli occhi e pronunciando la parola ‘mamma’. Serviranno ancora tanti soldi per coprire le spese per le sue cure e per questo è stata lanciata una raccolta fondi.
Continua a leggere


Cristina Rosi era alla 30esima settimana di gravidanza quando ebbe un prolungato arresto cardiaco che causò conseguenze gravissime sia a lei che alla bambina fatta nascere con un parto cesareo urgente. Da quel terribile luglio del 2020 la donna è rimasta in coma fino a gualche giorno fa quando ha sorpreso tutti aprendo gli occhi e pronunciando la parola ‘mamma’. Serviranno ancora tanti soldi per coprire le spese per le sue cure e per questo è stata lanciata una raccolta fondi.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here