La bidella Katya muore per Covid a 53 anni, denunciata la scuola: “Contagio si poteva evitare”


La bidella Katya muore per Covid a 53 anni, denunciata la scuola: “Contagio si poteva evitare”


È stata aperta una inchiesta per omicidio colposo dopo la denuncia alla procura di Spoleto dei familiari di Katya Zengarini, 53enne collaboratrice della scuola dell’Infanzia “Mameli-Magnini” di Pontenuovo di Deruta, morta per Covid a 53 anni. Secondo i familiari della donna, si sarebbe verificato da parte di preside e istituto il mancato rispetto dei protocolli ministeriali che avrebbero favorito il contagio della vittima.
Continua a leggere


È stata aperta una inchiesta per omicidio colposo dopo la denuncia alla procura di Spoleto dei familiari di Katya Zengarini, 53enne collaboratrice della scuola dell’Infanzia “Mameli-Magnini” di Pontenuovo di Deruta, morta per Covid a 53 anni. Secondo i familiari della donna, si sarebbe verificato da parte di preside e istituto il mancato rispetto dei protocolli ministeriali che avrebbero favorito il contagio della vittima.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here