Lampedusa, eterna emergenza migranti: “Sistema dell’accoglienza così com’è andrebbe smantellato”


Lampedusa, eterna emergenza migranti: “Sistema dell’accoglienza così com’è andrebbe smantellato”


Ricominciano naufragi e sbarchi dei migranti a Lampedusa. “Un fatto che viene trattato come un’emergenza, quando invece è perfettamente prevedibile”, spiega Claudia Vitali, operatrice di Mediterranean hope. Dal molo Favaloro i cittadini sbarcati arrivano all’hotspot di contrada Imbriacola. “Abbiamo messo a punto un sistema per cui qui queste persone restano pochissimo tempo: poi vengono imbarcate sulle navi quarantena e, da lì, sbarcano poi sulla terraferma”, dice il sindaco Totò Martello secondo cui la capienza dell’hotspot è sufficiente alle attuali esigenze migratorie. Ma le immagini di un mese fa raccontano un sovraffollamento evidente.
Continua a leggere


Ricominciano naufragi e sbarchi dei migranti a Lampedusa. “Un fatto che viene trattato come un’emergenza, quando invece è perfettamente prevedibile”, spiega Claudia Vitali, operatrice di Mediterranean hope. Dal molo Favaloro i cittadini sbarcati arrivano all’hotspot di contrada Imbriacola. “Abbiamo messo a punto un sistema per cui qui queste persone restano pochissimo tempo: poi vengono imbarcate sulle navi quarantena e, da lì, sbarcano poi sulla terraferma”, dice il sindaco Totò Martello secondo cui la capienza dell’hotspot è sufficiente alle attuali esigenze migratorie. Ma le immagini di un mese fa raccontano un sovraffollamento evidente.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here