Le morti di Luca Ventre, Attanasio e Iacovacci dimostrano che l’Italia all’estero non conta nulla


Le morti di Luca Ventre, Attanasio e Iacovacci dimostrano che l’Italia all’estero non conta nulla


La conferenza stampa sull’uccisione di Luca Ventre da un lato segna un traguardo ma dall’altro solleva un nuovo dubbio: che ci fa un poliziotto uruguaiano dentro l’ambasciata italiana? Chi lo ha messo lì? Due sono le versioni emerse: totalmente discordanti. Certo è che Luca Ventre, Paolo Attanasio e Vittorio Iacovacci sono orfani di uno Stato che all’estero, nelle proprie ambasciate, non può permettersi guardie proprie ma aumenta del 15,7% la spesa militare in soli due anni.
Continua a leggere


La conferenza stampa sull’uccisione di Luca Ventre da un lato segna un traguardo ma dall’altro solleva un nuovo dubbio: che ci fa un poliziotto uruguaiano dentro l’ambasciata italiana? Chi lo ha messo lì? Due sono le versioni emerse: totalmente discordanti. Certo è che Luca Ventre, Paolo Attanasio e Vittorio Iacovacci sono orfani di uno Stato che all’estero, nelle proprie ambasciate, non può permettersi guardie proprie ma aumenta del 15,7% la spesa militare in soli due anni.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here