Morta dopo vaccino AstraZeneca, l’autopsia conferma: “Camilla ha avuto un’emorragia cerebrale”


Morta dopo vaccino AstraZeneca, l’autopsia conferma: “Camilla ha avuto un’emorragia cerebrale”


È stata eseguita l’autopsia sul corpo di Camilla Canepa, la studentessa di 18 anni morta nove giorni dopo avere ricevuto il vaccino anti Covid AstraZeneca durante un Open Day. L’esame, eseguito dal medico legale Luca Tajana e dall’ematologo Franco Piovella, ha confermato la morte per emorragia cerebrale. Domani i funerali a Sestri Levante.
Continua a leggere


È stata eseguita l’autopsia sul corpo di Camilla Canepa, la studentessa di 18 anni morta nove giorni dopo avere ricevuto il vaccino anti Covid AstraZeneca durante un Open Day. L’esame, eseguito dal medico legale Luca Tajana e dall’ematologo Franco Piovella, ha confermato la morte per emorragia cerebrale. Domani i funerali a Sestri Levante.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here