Non gradisce il taglio dei capelli: prende a sprangate un parrucchiere davanti ai clienti


Non gradisce il taglio dei capelli: prende a sprangate un parrucchiere davanti ai clienti


Un uomo bengalese di 32 anni è stato arrestato a Palermo per aver picchiato con una spranga un suo connazionale, “colpevole” di aver effettuato un taglio di capelli non gradito al nipote dell’aggressore. L’uomo è stato denunciato e arrestato dai carabinieri, poi condotto in carcere. Deve rispondere dell’accusa di estorsione aggravata.
Continua a leggere


Un uomo bengalese di 32 anni è stato arrestato a Palermo per aver picchiato con una spranga un suo connazionale, “colpevole” di aver effettuato un taglio di capelli non gradito al nipote dell’aggressore. L’uomo è stato denunciato e arrestato dai carabinieri, poi condotto in carcere. Deve rispondere dell’accusa di estorsione aggravata.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here