Operaio di 57 anni muore schiacciato da un sacco di mangime da 12 quintali a Reggio Emilia


Operaio di 57 anni muore schiacciato da un sacco di mangime da 12 quintali a Reggio Emilia


Roberto Romitti, un operaio di 57 anni residente a Reggiolo, in provincia di Reggio Emilia, è morto questa mattina mentre era al lavoro nella ditta Methodo Chemical, in via Ampere, nella zona industriale di Novellara. L’uomo è stato schiacciato da un sacco di mangime da 12 quintali. Inutili i soccorsi.
Continua a leggere


Roberto Romitti, un operaio di 57 anni residente a Reggiolo, in provincia di Reggio Emilia, è morto questa mattina mentre era al lavoro nella ditta Methodo Chemical, in via Ampere, nella zona industriale di Novellara. L’uomo è stato schiacciato da un sacco di mangime da 12 quintali. Inutili i soccorsi.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here