Paghe da fame, turni da incubo: la logistica è l’inferno dei lavoratori, un sogno per multinazionali


Paghe da fame, turni da incubo: la logistica è l’inferno dei lavoratori, un sogno per multinazionali


Quali sono le reali condizioni dei lavoratori della logistica? Cosa vogliono? Perché oggi, più che di logistica, si dovrebbe parlare di “supply chain” e in che modo questa riguarda noi tutti? Proviamo a fare chiarezza. Perché nei magazzini bisogna lottare anche per avere 10 minuti di pausa ogni 2 ore (purché faccia molto caldo o molto freddo) sottostando a capi capita abbiano residenza a Lugano e paghino in valuta rumena.
Continua a leggere


Quali sono le reali condizioni dei lavoratori della logistica? Cosa vogliono? Perché oggi, più che di logistica, si dovrebbe parlare di “supply chain” e in che modo questa riguarda noi tutti? Proviamo a fare chiarezza. Perché nei magazzini bisogna lottare anche per avere 10 minuti di pausa ogni 2 ore (purché faccia molto caldo o molto freddo) sottostando a capi capita abbiano residenza a Lugano e paghino in valuta rumena.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here