Palermo, Emanuele Burgio ucciso dallo zio del rivale dopo una lite stradale


Palermo, Emanuele Burgio ucciso dallo zio del rivale dopo una lite stradale


La ricostruzione dell’omicidio di Emanuele Burgio, il 25enne freddato a colpi di arma da fuoco nella notte tra domenica 30 e lunedì 31 maggio nel cuore del quartiere della Vucciria a Palermo. A sparare sarebbe stato il 39enne Matteo Romano, zio di Giovanni Battista di 29 anni, con il quale la vittima aveva avuto una lite stradale nei giorni precedenti.
Continua a leggere


La ricostruzione dell’omicidio di Emanuele Burgio, il 25enne freddato a colpi di arma da fuoco nella notte tra domenica 30 e lunedì 31 maggio nel cuore del quartiere della Vucciria a Palermo. A sparare sarebbe stato il 39enne Matteo Romano, zio di Giovanni Battista di 29 anni, con il quale la vittima aveva avuto una lite stradale nei giorni precedenti.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here