Pedofilia, il “disturbatore tv” Paolini in carcere: “Giusto così, non voglio misure alternative”


Pedofilia, il “disturbatore tv” Paolini in carcere: “Giusto così, non voglio misure alternative”


Il disturbatore tv Gabriele Paolini è entrato nel carcere di Rieti nella giornata di lunedì scorso. L’uomo dovrà scontare 8 anni di carcere per induzione alla prostituzione, produzione di materiale pedopornografico e tentata violenza sessuale su un minore. “Se la Cassazione ha deciso che devo andare in carcere, è giusto che io sconti la condanna”
Continua a leggere


Il disturbatore tv Gabriele Paolini è entrato nel carcere di Rieti nella giornata di lunedì scorso. L’uomo dovrà scontare 8 anni di carcere per induzione alla prostituzione, produzione di materiale pedopornografico e tentata violenza sessuale su un minore. “Se la Cassazione ha deciso che devo andare in carcere, è giusto che io sconti la condanna”
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here