Rosetum riparte… a chapeau!


Dopo gli ultimi 9 mesi di chiusura dovuta all’emergenza sanitaria, il Centro Culturale Rosetum riapre al pubblico con “Chapeau”, stagione di spettacoli teatrali e musicali in cui grandi e piccini potranno ricominciare a godere della bellezza del teatro e della musica in modo pressoché gratuito.

L’ingresso agli spettacoli sarà, infatti, “a cappello” – a chapeau: ad offerta libera tutta devoluta a favore degli artisti. Così da agevolare la ripresa lavorativa di uno dei settori più colpiti dalla pandemia e incentivare la fruizione culturale in un momento economicamente difficile per tantissimi cittadini.

Da metà giugno a metà luglio andranno in scena 29 artisti in 12 spettacoli, 2 a settimana: il mercoledì alle ore 21.00 per gli adulti; il giovedì alle ore 17.00 per i bambini. In particolare, si tratta di 7 eventi teatrali e 5 musicali, tra cui 4 concerti di Rosetum Jazz Festival.

Il palcoscenico sarà all’aperto, nell’ampio spazio del cortile Rosetum, per un totale di massimo 80 spettatori ad evento, nel rispetto di tutte le vigenti disposizioni di sicurezza.

Inoltre, specificatamente dedicati ai piccoli dai 3 ai 5 anni, nell’ampio spazio verde del Giardino Rosetum torneranno i racconti di Giacomino, cantastorie interpretato dall’attore Pietro Grava: tutti i mercoledì alle ore 17.00, dal 9 giugno al 14 luglio. Con l’estate ormai alle porte, Giacomino non uscirà dal suo consueto armadio, ma dalla nave del giardino, pronto a partire con la sua ineguagliabile fantasia in cerca di molti amici marini…

Per tutti gli eventi la prenotazione è obbligatoria, scrivendo a info@rosetum.it.

Scommettendo sulla solidarietà civile e su quel bisogno di bellezza che accomuna ogni uomo, lo staff del centro culturale Rosetum è pronto ad alzare di nuovo il sipario e ad accogliere con gioia il suo pubblico! Di seguito le sinossi di tutti gli eventi in programma, disponibili anche su www.rosetum.it:

MERCOLEDÌ, 9 GIUGNO

ore 17

GIACOMINO… SULLA NAVE!

Racconto in forma teatrale per i bambini dai 3 ai 5 anni.

Di e con PIETRO GRAVA.

ore 21

NINA

Ispirato a “Il gabbiano” e “Epistolario” di Anton Cechov, questo spettacolo è uno splendido monologo per due: un’attrice e il suo pubblico. Attraverso atmosfere evocative e momenti comici, il pubblico diventa protagonista di un dialogo sulla vita… Il tema del mistero dell’uomo e delle sue scelte; della sua commovente sospensione tra terra e cielo, di quel richiamo imprescindibile verso l’alto e del suo bisogno di radici. In una parola, l’Amore per la vita che continua a sedurre l’uomo di tutti i tempi e che fa sentire proprie le parole di Checov: “Com’è tutto meravigliosamente mescolato in questa vita!”.

Di FABRIZIO VISCONTI. Con ROSSELLA RAPISARDA. Regia di FABRIZIO VISCONTI. Produzione ECCENTRICI DADARÒ

GIOVEDI’, 10 GIUGNO

ore 17

ZITTO ZITTO

Si aggira per le strade un personaggio molto, molto comico…: pedalando una valigia e con dei copertoni a tracolla, a un certo punto apre il suo baule ed ecco che si liberano tutti gli ingredienti dello spettacolo. Crea un cerchio, coinvolge il pubblico, fa danzare scope e lancia bottiglie, cavalca giraffe, gioca col fuoco senza scottarsi… sempre zitto zitto! E dopo molte prodezze, con copertoni tirati in cielo come fuochi d’artificio, saluta tutti chiudendo il suo magico baule. E riprende la sua strada… sempre zitto zitto…!

Di e con CLAUDIO CREMONESI.

MERCOLEDI’, 16 GIUGNO

ore 17

GIACOMINO… SULLA NAVE!

Racconto in forma teatrale per i bambini dai 3 ai 5 anni.

Di e con PIETRO GRAVA.

ore 21

PROGRESSIONE ARMONICA

Musiche di Mozart e Beethoven eseguite da Ensemble Rosetum Nuova Cameristica.

Violini: GABRIELE e UMBERTO OLIVETI. Viola: CHIARA OLIVETI. Violoncello: ALBERTO DRUFUCA. Clarinetto: IVAN KREYMEYER. Pianoforte: FRANCESCO PASQUALOTTO.

GIOVEDI’, 17 GIUGNO

ore 17

LE STORIE DEL MATTO

Eccolo che arriva il cantastorie giramondo che vive sopra un drago e ha la testa sempre in aria…! Quando decide di far scendere la testa sulla terra, trova sempre qualcuno a cui raccontare le sue storie e lo fa con l’aiuto della sua più cara amica: la fisarmonica regalatagli dal suo caro nonno.

Di e con MATTEO CURATELLA

MERCOLEDI’, 23 GIUGNO

ore 17

GIACOMINO… SULLA NAVE!

Racconto in forma teatrale per i bambini dai 3 ai 5 anni.

Di e con PIETRO GRAVA.

ore 21

GIANMARCO SCAGLIA QUARTET – Rosetum Jazz Festival

Si tratta di un quartetto elegantemente sperimentale che assorbe la quotidianità jazzistica cercando di trasformare qualsiasi accordo e movimento crepuscolare in porzioni di musica d’avanguardia con la dualità del jazz odierno. Si esibiranno in un repertorio di brani tratti dall’ultimo lavoro discografico: “Dynamics in Meditation”, uscito il 3 aprile 2020 per la Challenge Records.

MIRKO PEDROTTI, vibrafono. SIMONE GUBBIOTTI, chitarra. GIANMARCO SCAGLIA, contrabbasso. GIOVANNI PAOLO LIGUORI, batteria.

GIOVEDI’, 24 GIUGNO

ore 17

CLOWN SPAVENTATI PANETTIERI

Due eccentrici panettieri con velleità circensi iniziano a far lievitare dall’impasto del pane scherzi e giochi di ogni sorta. Tra acrobazie pericolanti, giocoleria con gli strumenti del fornaio, clownerie e nuvole di farina magica… questa esibizione di “pizza acrobatica” sbalordirà tutti con un gran finale…

Di e con ANDREA MERONI e FRANCESCO ZAMBONI. Produzione COLLETTIVO CLOWN.

MERCOLEDI’, 30 GIUGNO

ore 17

GIACOMINO… SULLA NAVE!

Racconto in forma teatrale per i bambini dai 3 ai 5 anni.

Di e con PIETRO GRAVA.

ore 21

REVOLTUNE IN THE SPIRIT OF GRUNGE – Rosetum Jazz Festival

Dal nuovo disco di Filippo Cosentino, già autore del Best Seller Baritune, Revoltune è una rivoluzione musicale: musica contemporanea, grunge, improvvisazione, elettronica condensate in dieci canzoni del grunge. Nirvana, Nine Inch Nails, Jeff Buckley, Radiohead, Foo Fighters e Pearl Jam riletti, riarrangiati, riscritti dalla maestria compositiva di Cosentino, riconosciuto in ambito internazionale fra i principali artisti italiani (Jazz Journal, Jazz Thing, Repubblica, RadioRai). Un disco emblematico in un momento così particolare per la cultura, un lavoro discografico che rimescola le carte nel recente passato artistico di Cosentino e con il quale l’artista piemontese vuole rendere omaggio all’ultimo grande movimento musicale degli anni ’90.

FILIPPO COSENTINO, chitarre, piano, elettronica, Synthosium S.Live, banjo. GIUSEPPE DI FILIPPO, sassofoni, clarinetto.

GIOVEDI’, 1 LUGLIO

ore 17

EMOZIONI A PENNELLO

Un pittore ogni mattina si sveglia con un’emozione diversa, con un colore diverso. Con questa emozione vive la sua quotidianità, tra cui quella di dipingere. Ed ecco, alla fine… il quadro!!!

Di e con SIMONE LOMBARDELLI

MERCOLEDI’, 7 LUGLIO

ore 17

GIACOMINO… SULLA NAVE!

Racconto in forma teatrale per i bambini dai 3 ai 5 anni.

Di e con PIETRO GRAVA.

ore 21

KRZYSZTOF KOBYLINSKI & DANIELE DI BONAVENTURA – Rosetum Jazz Festival

Un viaggio tra l’etno-jazz e la musica neoclassica, non disdegnando l’utilizzo di effetti elettronici. L’emotività e la melodia sono i punti di forza di questo duo trasversale, capace di toccare lo spettatore nel profondo con le sue contaminazioni musicali. Daniele di Bonaventura è un compositore, arrangiatore, pianista e fisarmonicista. Fin dall’inizio della sua carriera è stato affascinato dall’improvvisazione musicale e ha saputo magistralmente integrare musica classica e contemporanea, passando dal jazz, dal tango, dalle composizioni per teatro, cinema e danza. Krzystof Kobylinski ha all’attivo più di 30 dischi, in solo o con formazioni, tra cui la sua band, KK Pearls. Pianista e compositore, maestro della poliritmia, i suoi concerti da solista accompagnano gli ascoltatori in un viaggio verso gli spazi più remoti dell’immaginazione.

KRZYSTOF KOBYLINSKI, piano. DANIELE DI BONAVENTURA, bandoneon.

GIOVEDI’, 8 LUGLIO

ore 17

HOME SWEET HOME

Ogni mattino in Africa una gazzella si sveglia e sa che deve correre più in fretta del leone. Ogni giorno la casalinga si sveglia e sa che dovrà pulire più veloce dello sporco… Ecco, al centro della scena c’è proprio una casalinga, o meglio una Supercasalinga, eroina della casa. Con prove di velocità, sfide tecnologiche ed esercizi di precisione, la sua missione è sconfiggere il nemico più acerrimo: lo Sporco impossibile.

Una divertente parodia in grado di coinvolgere grandi e piccini. Clownerie, acrobatica, giocoleria, danza e un pizzico di necessaria follia, sono gli ingredienti di questo imperdibile spettacolo.

Di e con ROBERTA PAOLINI.

MERCOLEDI’, 14 LUGLIO

ore 17

GIACOMINO… SULLA NAVE!

Racconto in forma teatrale per i bambini dai 3 ai 5 anni.

Di e con PIETRO GRAVA.

ore 21

SHINKARENKO JAZZ 4N – Rosetum Jazz Festival

Shinkarenko Jazz 4 N è uno dei gruppi jazz lituani più rappresentativi.  Le loro composizioni spaziano da miniature, a pezzi di grandi dimensioni. Tutte sono caratterizzate da un poliedrico approccio stilistico, che unisce in modo formidabile elementi di modal jazz, funk e fusion. Il pubblico è coinvolto così in una in una dinamica esperienza musicale: tra energia ritmica e immediatezza armonica.

VYTAUTAS LABUTIS, sax.a, keyb. JAN MAKSIMOVICH, sax.t, sax.s. LINAS BŪDA, dr. LEONID SHINKARENKO, el. Bass.

GIOVEDI’, 15 LUGLIO

ore 17

CARTOLINE ILLUSTRATE E CANTATE

Queste cartoline (ma… ci sarà ancora qualcuno che sa cosa sono???) raccontano storie. Storie di uomini, animali, cose. Storie di nuvole e fiocchi di neve. Storie fatte di parole e musica: canzoni e filastrocche ispirate all’immaginario del maestro Gianni Rodari e all’universo musicale di Virgilio Savona, tra i fondatori del Quartetto Cetra. Un viaggio pieno di divertimento tra invenzione, realtà… e molta poesia.
Con VALERIO BONGIORNO e SARA CICENIA. Musica dal vivo: GABRIELE BERNARDI. Regia: RICCARDO COLOMBINI

L’articolo Rosetum riparte… a chapeau! proviene da Viva il teatro.



Fonte:Viva il teatro


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here