Samantha D’Incà in coma irreversibile, riabilitazione a Vipiteno. La mamma: “Questa non è vita”


Samantha D’Incà in coma irreversibile, riabilitazione a Vipiteno. La mamma: “Questa non è vita”


Samantha D’Incà, la 30enne in coma irreversibile da ormai 6 mesi dopo una banale operazione a una gamba, sarà trasferita in una struttura di Vipiteno per le cure riabilitative. Solo dopo il Comitato etico si esprimerà sul percorso di fine vita voluto dai genitori. “Con questa terapia sarà in grado solo di deglutire come un bambino di pochi mesi” spiega il padre della ragazza. La mamma: “Battiamo contro un muro di cemento. Samantha non avrà mai una vita dignitosa”.
Continua a leggere


Samantha D’Incà, la 30enne in coma irreversibile da ormai 6 mesi dopo una banale operazione a una gamba, sarà trasferita in una struttura di Vipiteno per le cure riabilitative. Solo dopo il Comitato etico si esprimerà sul percorso di fine vita voluto dai genitori. “Con questa terapia sarà in grado solo di deglutire come un bambino di pochi mesi” spiega il padre della ragazza. La mamma: “Battiamo contro un muro di cemento. Samantha non avrà mai una vita dignitosa”.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here