Sara Pedri scomparsa, 70 colleghe chiedono di essere ascoltate dal direttore sanitario


Sara Pedri scomparsa, 70 colleghe chiedono di essere ascoltate dal direttore sanitario


Settanta colleghe di Sara Pedri, la ginecologa scomparsa a Trento dopo aver ottenuto il trasferimento dalla struttura dell’ospedale Santa Chiara a quello di Cles, hanno chiesto al direttore sanitario di essere ascoltate individualmente per poter fornire la loro versione dei fatti sui maltrattamenti in reparto.
Continua a leggere


Settanta colleghe di Sara Pedri, la ginecologa scomparsa a Trento dopo aver ottenuto il trasferimento dalla struttura dell’ospedale Santa Chiara a quello di Cles, hanno chiesto al direttore sanitario di essere ascoltate individualmente per poter fornire la loro versione dei fatti sui maltrattamenti in reparto.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here