Uccise il padre violento per difendere la madre: inizia il processo al 19enne Alex Pompa


Uccise il padre violento per difendere la madre: inizia il processo al 19enne Alex Pompa


Uccise il padre violento per difendere la mamma da un’aggressione: Alex Pompa, di 19 anni, è accusato di omicidio volontario con l’aggravante del legame familiare. Nel processo iniziato oggi 12 giugno la difesa vuole dimostrare che lo studente ha agito per legittima difesa. Si è costituito parte civile il fratello della vittima. “Siamo stupiti – ha detto l’avvocato difensore – perché proprio a quello zio Alex inviava richieste di aiuto”
Continua a leggere


Uccise il padre violento per difendere la mamma da un’aggressione: Alex Pompa, di 19 anni, è accusato di omicidio volontario con l’aggravante del legame familiare. Nel processo iniziato oggi 12 giugno la difesa vuole dimostrare che lo studente ha agito per legittima difesa. Si è costituito parte civile il fratello della vittima. “Siamo stupiti – ha detto l’avvocato difensore – perché proprio a quello zio Alex inviava richieste di aiuto”
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here