Ucciso in casa a Torino, fermato presunto assassino: forse un matrimonio combinato dietro al delitto


Ucciso in casa a Torino, fermato presunto assassino: forse un matrimonio combinato dietro al delitto


Fermato un sospettato per l’omicidio di Mohammad Ibrahim, il 25enne del Bangladesh ucciso nel suo appartamento di Torino nella notte tra martedì e mercoledì. Si tratterebbe di un connazionale del giovane. Il fermo è avvenuto grazie anche alla collaborazione durante le indagini della comunità del Bangladesh con le forze dell’ordine.
Continua a leggere


Fermato un sospettato per l’omicidio di Mohammad Ibrahim, il 25enne del Bangladesh ucciso nel suo appartamento di Torino nella notte tra martedì e mercoledì. Si tratterebbe di un connazionale del giovane. Il fermo è avvenuto grazie anche alla collaborazione durante le indagini della comunità del Bangladesh con le forze dell’ordine.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here