Variante Delta in Italia, l’Iss: “È il 16,8% dei casi, a giugno quadruplicata rispetto a maggio”


Variante Delta in Italia, l’Iss: “È il 16,8% dei casi, a giugno quadruplicata rispetto a maggio”


Secondo le prime segnalazioni monitorate dal Sistema di Sorveglianza Integrata Covid-19 dell’Iss, in attesa della flash survey, anche se in Italia la variante dominante resta l’Alfa (ex inglese) aumenta la circolazione della variante Delta (ex indiana): “Rappresenta ad oggi il 16,8% dei casi di Coronavirus nel nostro Paese, quadruplicata a giugno rispetto solo al mese scorso, quando invece era presente nel 4,2% dei contagi”.
Continua a leggere


Secondo le prime segnalazioni monitorate dal Sistema di Sorveglianza Integrata Covid-19 dell’Iss, in attesa della flash survey, anche se in Italia la variante dominante resta l’Alfa (ex inglese) aumenta la circolazione della variante Delta (ex indiana): “Rappresenta ad oggi il 16,8% dei casi di Coronavirus nel nostro Paese, quadruplicata a giugno rispetto solo al mese scorso, quando invece era presente nel 4,2% dei contagi”.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here