Zangrillo e il selfie senza mascherina all’aperto “per persone assennate”: scoppia la polemica


Zangrillo e il selfie senza mascherina all’aperto “per persone assennate”: scoppia la polemica


Il dottor Alberto Zangrillo, direttore dell’Unità operativa di anestesia e rianimazione generale del San Raffaele di Milano, torna al centro delle polemiche dopo aver dichiarato che il “virus è clinicamente in letargo”, per un selfie pubblicato sui propri canali social che lo ritrae senza mascherina: “Modalità all’aperto per persone assennate”.
Continua a leggere


Il dottor Alberto Zangrillo, direttore dell’Unità operativa di anestesia e rianimazione generale del San Raffaele di Milano, torna al centro delle polemiche dopo aver dichiarato che il “virus è clinicamente in letargo”, per un selfie pubblicato sui propri canali social che lo ritrae senza mascherina: “Modalità all’aperto per persone assennate”.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here