Alessandria, uccide il marito perché stanca delle violenze: il giudice non convalida l’arresto


Alessandria, uccide il marito perché stanca delle violenze: il giudice non convalida l’arresto


Non è stato convalidato l’arresto di Agostina Barbieri, la donna di 60 anni che domenica 11 luglio ha confessato di aver ucciso il marito Luciano Giacobine, 64 anni, strangolandolo con dei lacci per le scarpe dopo averlo sedato. L’omicidio si è consumato nella loro casa di Borghetto Borbera, nell’Alessandrino. Il giudice ha disposto che la donna resti carcere solo il tempo necessario per l’espletamento delle indagini.
Continua a leggere


Non è stato convalidato l’arresto di Agostina Barbieri, la donna di 60 anni che domenica 11 luglio ha confessato di aver ucciso il marito Luciano Giacobine, 64 anni, strangolandolo con dei lacci per le scarpe dopo averlo sedato. L’omicidio si è consumato nella loro casa di Borghetto Borbera, nell’Alessandrino. Il giudice ha disposto che la donna resti carcere solo il tempo necessario per l’espletamento delle indagini.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here