Aly Traorè, il primo presidente nero della squadra multietnica: “Siamo come fratelli”


Aly Traorè, il primo presidente nero della squadra multietnica: “Siamo come fratelli”


Inseguendo un pallone è nata la squadra multietnica. È la storia di integrazione di Alì, primo presidente dell'”Asd Don Bosco 2000″. Il giovane maliano soffre le discriminazioni e l’odio razziale e si augura che lo sport possa essere unione tra i popoli. “Il calcio come integrazione, in campo nessuna differenza”
Continua a leggere


Inseguendo un pallone è nata la squadra multietnica. È la storia di integrazione di Alì, primo presidente dell'”Asd Don Bosco 2000″. Il giovane maliano soffre le discriminazioni e l’odio razziale e si augura che lo sport possa essere unione tra i popoli. “Il calcio come integrazione, in campo nessuna differenza”
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here