Anita racconta la sua odissea: “La mia carrozzina distrutta durante il volo Bari-Cagliari”


Anita racconta la sua odissea: “La mia carrozzina distrutta durante il volo Bari-Cagliari”


La denuncia di Anita Pallara, 32 barese affetta da SMA, atrofia muscolare spinale: “Ryanair non ha uno spazio dedicato in stiva, le carrozzine vengono caricate come bagagli e la mia è stata distrutta, resa inutilizzabile: è inaccettabile”. Da parte della compagnia aerea una mail di scuse in relazione al danno causato, fornendo inoltre la disponibilità di una sedia a rotelle sostitutiva (non adatta alle necessità di Pallara) o un volo anticipato per il rientro a casa in sicurezza. Per Anita Pallara “tutto questo si chiama abilismo, passo per le vie legali, non si può trattare una carrozzina elettrica come un bene non necessario e sacro per la persona”.
Continua a leggere


La denuncia di Anita Pallara, 32 barese affetta da SMA, atrofia muscolare spinale: “Ryanair non ha uno spazio dedicato in stiva, le carrozzine vengono caricate come bagagli e la mia è stata distrutta, resa inutilizzabile: è inaccettabile”. Da parte della compagnia aerea una mail di scuse in relazione al danno causato, fornendo inoltre la disponibilità di una sedia a rotelle sostitutiva (non adatta alle necessità di Pallara) o un volo anticipato per il rientro a casa in sicurezza. Per Anita Pallara “tutto questo si chiama abilismo, passo per le vie legali, non si può trattare una carrozzina elettrica come un bene non necessario e sacro per la persona”.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here