Cagliari, rider aggredito a calci e pugni durante la festa per la vittoria dell’Italia


Cagliari, rider aggredito a calci e pugni durante la festa per la vittoria dell’Italia


Tanto spavento ma anche profonda gratitudine per quei ragazzi che lo hanno aiutato a rialzarsi e gli hanno permesso di andar via. Alessandro, il rider 51enne aggredito a Cagliare, in piazza Yenne durante i festeggiamenti post Italia-Spagna, racconta di quei concitati momenti quando preso a calci e pugni è stato fatto cadere dal suo scooter. Intanto il sindaco lo ha invitato in Comune.
Continua a leggere


Tanto spavento ma anche profonda gratitudine per quei ragazzi che lo hanno aiutato a rialzarsi e gli hanno permesso di andar via. Alessandro, il rider 51enne aggredito a Cagliare, in piazza Yenne durante i festeggiamenti post Italia-Spagna, racconta di quei concitati momenti quando preso a calci e pugni è stato fatto cadere dal suo scooter. Intanto il sindaco lo ha invitato in Comune.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here