Caso Sara Pedri, il ministro Speranza manda gli ispettori in reparto


Caso Sara Pedri, il ministro Speranza manda gli ispettori in reparto


Anche il ministero della Salute vuole vederci chiaro su un’eventuale correlazione tra la gestione del reparto di Ginecologia dell’ospedale Santa Chiara di Trento e la scomparsa della dottoressa Sara Pedri. La ragazza aveva ottenuto da poco il trasferimento nella struttura di Cles. Secondo quanto raccontano le colleghe, da tempo soffriva per continue azioni di mobbing.
Continua a leggere


Anche il ministero della Salute vuole vederci chiaro su un’eventuale correlazione tra la gestione del reparto di Ginecologia dell’ospedale Santa Chiara di Trento e la scomparsa della dottoressa Sara Pedri. La ragazza aveva ottenuto da poco il trasferimento nella struttura di Cles. Secondo quanto raccontano le colleghe, da tempo soffriva per continue azioni di mobbing.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here