Chiara Gualzetti, i vocali dell’omicida dopo il delitto: “Quella depressa, l’ho fatto e ho le foto”


Chiara Gualzetti, i vocali dell’omicida dopo il delitto: “Quella depressa, l’ho fatto e ho le foto”


Come scrive il giudice, sono messaggi vocali “dal tenore inequivoco” quelli inviati dal 16enne assassino immediatamente dopo aver ucciso Chiara Gualzetti. Messaggi vocali inviati a un’amica come se raccontasse un fatto qualunque e che per il Gip evidenzia “mancanza di scrupoli, di freni inibitori, di motivazioni e segnali di resipiscenza”,
Continua a leggere


Come scrive il giudice, sono messaggi vocali “dal tenore inequivoco” quelli inviati dal 16enne assassino immediatamente dopo aver ucciso Chiara Gualzetti. Messaggi vocali inviati a un’amica come se raccontasse un fatto qualunque e che per il Gip evidenzia “mancanza di scrupoli, di freni inibitori, di motivazioni e segnali di resipiscenza”,
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here