Chiara Gualzetti, il killer 16enne: “Avevo già cercato di ammazzarla, ma c’era troppa gente”


Chiara Gualzetti, il killer 16enne: “Avevo già cercato di ammazzarla, ma c’era troppa gente”


Era pronto a colpire Chiara anche prima di domenica. L’assassino della 16enne bolognese, accoltellata a morte domenica, già nei giorni precedenti al delitto avrebbe voluto “farla finita”. Ieri durante la convalida del fermo, davanti al gip del Tribunale dei Minori, il 16enne ha raccontato: “Alcuni giorni prima volevo ucciderla, ma assieme a noi c’erano altri ragazzi e ho dovuto rinviare”.
Continua a leggere


Era pronto a colpire Chiara anche prima di domenica. L’assassino della 16enne bolognese, accoltellata a morte domenica, già nei giorni precedenti al delitto avrebbe voluto “farla finita”. Ieri durante la convalida del fermo, davanti al gip del Tribunale dei Minori, il 16enne ha raccontato: “Alcuni giorni prima volevo ucciderla, ma assieme a noi c’erano altri ragazzi e ho dovuto rinviare”.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here