Coronavirus, le notizie di oggi sul Covid: allerta ministero della Salute su variante Delta. Locatelli: “Curva risale, accelerare vaccinazione over 60″


Coronavirus, le notizie di oggi sul Covid: allerta ministero della Salute su variante Delta. Locatelli: “Curva risale, accelerare vaccinazione over 60″


Le notizie in tempo reale sul Covid-19 in Italia e nel mondo, gli aggiornamenti e i dati di domenica 11 luglio. Nell’ultimo bollettino del ministero della salute registrati ulteriori 1.400 casi e 12 morti covid. Curva in risalita e Rt in aumento per colpa della variante delta. Circolare del ministero della Salute per Allerta internazionale su variante Delta: bisogna tracciare, sequenziale e vaccinare. Locatelli: “Accelerare sulla vaccinazione degli over 60”. Intanto prosegue la campagna vaccinale. Oltre 57 milioni di vaccini somministrati e oltre 23,3 milioni di persone completamente vaccinate. Nel mondo quasi 186 milioni di casi e oltre 4 milioni di morti covid. Cresce la variante Delta in Europa, responsabile del 70% delle nuove infezioni. Aumentano le segnalazioni di focolai in Finlandia e Portogallo ma a preoccupare son Spagna e Regno Unito.
Continua a leggere


Le notizie in tempo reale sul Covid-19 in Italia e nel mondo, gli aggiornamenti e i dati di domenica 11 luglio. Nell’ultimo bollettino del ministero della salute registrati ulteriori 1.400 casi e 12 morti covid. Curva in risalita e Rt in aumento per colpa della variante delta. Circolare del ministero della Salute per Allerta internazionale su variante Delta: bisogna tracciare, sequenziale e vaccinare. Locatelli: “Accelerare sulla vaccinazione degli over 60”. Intanto prosegue la campagna vaccinale. Oltre 57 milioni di vaccini somministrati e oltre 23,3 milioni di persone completamente vaccinate. Nel mondo quasi 186 milioni di casi e oltre 4 milioni di morti covid. Cresce la variante Delta in Europa, responsabile del 70% delle nuove infezioni. Aumentano le segnalazioni di focolai in Finlandia e Portogallo ma a preoccupare son Spagna e Regno Unito.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here