Cresce la fame nel mondo, secondo l’Onu nel 2020 più di 800 milioni di persone erano sottoalimentate


Cresce la fame nel mondo, secondo l’Onu nel 2020 più di 800 milioni di persone erano sottoalimentate


È cresciuta del 18% nel 2020 la percentuale di persone che soffrono la fame del mondo. A rivelarlo è un rapporto stilato da cinque Agenzie Onu che sottolinea come la crescita sia in gran parte causata dagli effetti della pandemia da Covid-19. “Lo scorso anno circa un decimo della popolazione mondiale (fino a 811 milioni di persone) era sottoalimentato”, la denuncia delle Nazioni Unite.
Continua a leggere


È cresciuta del 18% nel 2020 la percentuale di persone che soffrono la fame del mondo. A rivelarlo è un rapporto stilato da cinque Agenzie Onu che sottolinea come la crescita sia in gran parte causata dagli effetti della pandemia da Covid-19. “Lo scorso anno circa un decimo della popolazione mondiale (fino a 811 milioni di persone) era sottoalimentato”, la denuncia delle Nazioni Unite.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here