È morto Lorenzo Bozano, il “biondino della spider rossa” condannato per l’omicidio di Milena Sutter


È morto Lorenzo Bozano, il “biondino della spider rossa” condannato per l’omicidio di Milena Sutter


È morto nel pomeriggio di ieri 30 giugno Lorenzo Bozano, il “biondino della spider rossa” arrestato e poi condannato per il rapimento e l’omicidio della 13enne Milena Sutter. L’uomo, ormai 76enne, stava nuotando al largo di una spiaggia dell’Isola d’Elba ed è stato colto da un malore. Dal 2019 era in stato di semilibertà.
Continua a leggere


È morto nel pomeriggio di ieri 30 giugno Lorenzo Bozano, il “biondino della spider rossa” arrestato e poi condannato per il rapimento e l’omicidio della 13enne Milena Sutter. L’uomo, ormai 76enne, stava nuotando al largo di una spiaggia dell’Isola d’Elba ed è stato colto da un malore. Dal 2019 era in stato di semilibertà.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here