Inferno di fuoco in Sardegna, il governatore Salinas: “Cancellata la nostra storia”, in fumo 20 mila ettari


Inferno di fuoco in Sardegna, il governatore Salinas: “Cancellata la nostra storia”, in fumo 20 mila ettari


Dieci paesi nell’Oristanese in ginocchio, 1500 persone sfollate, oltre 20mila ettari di Sardegna andati distrutti, cancellato anche l’olivastro millenario di Cuglieri. La cronaca di una delle giornate più nere per l’isola devastata dalle fiamme. La giunta Solinas proclama lo stato di emergenza: “Quota Pnrr sia destinata alla riforestazione”, la richiesta del governatore. E si fa largo l’ipotesi dei piromani.
Continua a leggere


Dieci paesi nell’Oristanese in ginocchio, 1500 persone sfollate, oltre 20mila ettari di Sardegna andati distrutti, cancellato anche l’olivastro millenario di Cuglieri. La cronaca di una delle giornate più nere per l’isola devastata dalle fiamme. La giunta Solinas proclama lo stato di emergenza: “Quota Pnrr sia destinata alla riforestazione”, la richiesta del governatore. E si fa largo l’ipotesi dei piromani.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here