L’Etna si risveglia con boati, fontane di lava e pioggia di cenere


L’Etna si risveglia con boati, fontane di lava e pioggia di cenere


Nuova eruzione dell’Etna che è tornato a farsi sentire oggi martedì 20 luglio con boati, fontane di lava e pioggia di cenere che ha invaso e coperto le strade in molti comuni del Catanese. La nube eruttiva si è poi dispersa nell’area compresa tra il versante meridionale ed orientale del vulcano.
Continua a leggere


Nuova eruzione dell’Etna che è tornato a farsi sentire oggi martedì 20 luglio con boati, fontane di lava e pioggia di cenere che ha invaso e coperto le strade in molti comuni del Catanese. La nube eruttiva si è poi dispersa nell’area compresa tra il versante meridionale ed orientale del vulcano.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here