Sara Pedri, altre 6 colleghe vogliono avviare una causa per mobbing


Sara Pedri, altre 6 colleghe vogliono avviare una causa per mobbing


Dopo la scomparsa della ginecologa 31enne Sara Pedri, vittima di vessazioni sul lavoro, altre 6 operatrici del reparto dell’ospedale Santa Chiara di Trento vogliono avviare una causa per mobbing. Sono stati più di 100 i colleghi che hanno descritto il reparto di ginecologia come un vero e proprio ambiente di terrore.
Continua a leggere


Dopo la scomparsa della ginecologa 31enne Sara Pedri, vittima di vessazioni sul lavoro, altre 6 operatrici del reparto dell’ospedale Santa Chiara di Trento vogliono avviare una causa per mobbing. Sono stati più di 100 i colleghi che hanno descritto il reparto di ginecologia come un vero e proprio ambiente di terrore.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here