Torino, ladro scoperto dopo 17 anni: incastrato dal Dna trovato su 2 vecchi mozziconi di sigaretta


Torino, ladro scoperto dopo 17 anni: incastrato dal Dna trovato su 2 vecchi mozziconi di sigaretta


A 14 anni da un furto in villa commesso nel 2004 l’autore è stato scoperto e denunciato: a incastrarlo sono stati due vecchi mozziconi di sigaretta ai quali i Ris, dopo anni e anni, sono riusciti ad associare un volto e un nome. La vittima del furto non avrà però giustizia: nel frattempo, infatti, è morto.
Continua a leggere


A 14 anni da un furto in villa commesso nel 2004 l’autore è stato scoperto e denunciato: a incastrarlo sono stati due vecchi mozziconi di sigaretta ai quali i Ris, dopo anni e anni, sono riusciti ad associare un volto e un nome. La vittima del furto non avrà però giustizia: nel frattempo, infatti, è morto.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here