Torna l’estate e ricominciano i “safari al Sud” dei turisti che danno lezioni di vita


Torna l’estate e ricominciano i “safari al Sud” dei turisti che danno lezioni di vita


Valicano il Po nella granitica certezza, anzi, aspettativa, che sarà un’esperienza “diversa”, un’esperienza al sud. Questi turisti per sempre si riconoscono per come sgranano gli occhi di fronte alle mani callose del pescivendolo alla Vucciria e si fanno i selfie con il cameriere di Amalfi, sorridenti come bracconieri con lo stivale sul leone spelacchiato. Ma si è sempre a sud di qualcuno, quindi via quel piede dal leone, non c’è nessuna preda, questo non è un safari.
Continua a leggere


Valicano il Po nella granitica certezza, anzi, aspettativa, che sarà un’esperienza “diversa”, un’esperienza al sud. Questi turisti per sempre si riconoscono per come sgranano gli occhi di fronte alle mani callose del pescivendolo alla Vucciria e si fanno i selfie con il cameriere di Amalfi, sorridenti come bracconieri con lo stivale sul leone spelacchiato. Ma si è sempre a sud di qualcuno, quindi via quel piede dal leone, non c’è nessuna preda, questo non è un safari.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here