Bari, tangente di 5 mila euro per non perdere l’appalto sulla raccolta rifiuti: arrestato assessore


Bari, tangente di 5 mila euro per non perdere l’appalto sulla raccolta rifiuti: arrestato assessore


Nicola Lella, assessore alla nettezza urbana e alla polizia locale del comune di Grumo Appula (Bari), è stato arrestato con le accuse di concussione ed estorsione insieme a un imprenditore locale di 34 anni che aveva in appalto il servizio di raccolta rifiuti: i due sono stati osservati dai carabinieri mentre si scambiavano una mazzetta da 5 mila euro.
Continua a leggere


Nicola Lella, assessore alla nettezza urbana e alla polizia locale del comune di Grumo Appula (Bari), è stato arrestato con le accuse di concussione ed estorsione insieme a un imprenditore locale di 34 anni che aveva in appalto il servizio di raccolta rifiuti: i due sono stati osservati dai carabinieri mentre si scambiavano una mazzetta da 5 mila euro.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here