Castelfranco Veneto, si indaga per omicidio volontario: segni sul collo della farmacista Serena Fasan


Castelfranco Veneto, si indaga per omicidio volontario: segni sul collo della farmacista Serena Fasan


Si indaga per omicidio volontario a Castelfranco Veneto, dove nella giornata di mercoledì scorso è stato ritrovato il cadavere di Serena Fasan, farmacista di 37 anni. La donna, madre di un bimbo di 2 anni, è stata trovata riversa sul pavimento dal compagno che rientrava dal lavoro. L’uomo ha allertato il 118, ma per lei non c’era già nulla da fare. Il medico legale ha segnalato dei segni sul collo della vittima.
Continua a leggere


Si indaga per omicidio volontario a Castelfranco Veneto, dove nella giornata di mercoledì scorso è stato ritrovato il cadavere di Serena Fasan, farmacista di 37 anni. La donna, madre di un bimbo di 2 anni, è stata trovata riversa sul pavimento dal compagno che rientrava dal lavoro. L’uomo ha allertato il 118, ma per lei non c’era già nulla da fare. Il medico legale ha segnalato dei segni sul collo della vittima.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here