Coronavirus, le notizie di oggi sul Covid: quasi 7mila i nuovi contagi in Italia. Tasso di positività al 3%


Coronavirus, le notizie di oggi sul Covid: quasi 7mila i nuovi contagi in Italia. Tasso di positività al 3%


Le ultime notizie in tempo reale e gli aggiornamenti sul Covid-19 in Italia e nel mondo, con i dati di giovedì 12 agosto. Nell’ultimo bollettino sono stati registrati in Italia 6.968 nuovi casi di Coronavirus e 31 morti, con una percentuale di positività del 3%. In aumento sia i ricoveri ordinari che quelli in terapia intensiva. Dal 16 agosto vaccini senza prenotazioni per 12-18 enni in tutta Italia, l’annuncio di Figliuolo. Intanto la Società Italiana di Pediatria mette in guardia: vittime anche fra bimbi, presto vaccino. Sicilia e Sardegna rischiano la zona gialla a partire dal 23 agosto: In Sicilia il tasso d’occupazione in area medica è al 14%. Nel mondo quasi 204 milioni di casi e 4,3 milioni di morti, calano i contagi nel Regno Unito mentre in Spagna dopo un mese calano i ricoveri in terapia intensiva. Vaccino obbligatorio per gli insegnanti: la California è il primo Stato americano a imporlo.
Continua a leggere


Le ultime notizie in tempo reale e gli aggiornamenti sul Covid-19 in Italia e nel mondo, con i dati di giovedì 12 agosto. Nell’ultimo bollettino sono stati registrati in Italia 6.968 nuovi casi di Coronavirus e 31 morti, con una percentuale di positività del 3%. In aumento sia i ricoveri ordinari che quelli in terapia intensiva. Dal 16 agosto vaccini senza prenotazioni per 12-18 enni in tutta Italia, l’annuncio di Figliuolo. Intanto la Società Italiana di Pediatria mette in guardia: vittime anche fra bimbi, presto vaccino. Sicilia e Sardegna rischiano la zona gialla a partire dal 23 agosto: In Sicilia il tasso d’occupazione in area medica è al 14%. Nel mondo quasi 204 milioni di casi e 4,3 milioni di morti, calano i contagi nel Regno Unito mentre in Spagna dopo un mese calano i ricoveri in terapia intensiva. Vaccino obbligatorio per gli insegnanti: la California è il primo Stato americano a imporlo.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here