Ha dolori e febbre ma l’ospedale lo rimanda a casa: “Faccia un tampone privato”, morto 47enne


Ha dolori e febbre ma l’ospedale lo rimanda a casa: “Faccia un tampone privato”, morto 47enne


Tragedia in Sicilia, dove Salvatore Roccaro, 47enne di San Cataldo, è morto in circostanze da chiarire e per chiarire le quali è stata aperta una inchiesta. L’uomo, in preda a febbre e dolori muscolari, si era recato al pronto soccorso, dove però è stato rimandato a casa col consigli di sottoporsi a tampone Covid in un centro privato. Ma tutti i laboratori di analisi erano chiusi per ferie. Il giorno dopo è stato trovato senza vita nel suo letto.
Continua a leggere


Tragedia in Sicilia, dove Salvatore Roccaro, 47enne di San Cataldo, è morto in circostanze da chiarire e per chiarire le quali è stata aperta una inchiesta. L’uomo, in preda a febbre e dolori muscolari, si era recato al pronto soccorso, dove però è stato rimandato a casa col consigli di sottoporsi a tampone Covid in un centro privato. Ma tutti i laboratori di analisi erano chiusi per ferie. Il giorno dopo è stato trovato senza vita nel suo letto.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here