Hina, piccola profuga afghana, nasce in Italia: il papà è stato fucilato dai talebani


Hina, piccola profuga afghana, nasce in Italia: il papà è stato fucilato dai talebani


Miracolo della vita in Abruzzo: è nata Hina, piccola profuga afghana. La mamma, 32 anni, era fuggita dall’inferno di Kabul e aveva chiesto aiuto al personale sanitario della base logistica dell’esercito di Roccaraso dove era stata trasferita il 18 agosto, in uno dei tanti voli della speranza. La loro è una storia drammatica: i talebani hanno bruciato la loro casa e ucciso il papà della bambina.
Continua a leggere


Miracolo della vita in Abruzzo: è nata Hina, piccola profuga afghana. La mamma, 32 anni, era fuggita dall’inferno di Kabul e aveva chiesto aiuto al personale sanitario della base logistica dell’esercito di Roccaraso dove era stata trasferita il 18 agosto, in uno dei tanti voli della speranza. La loro è una storia drammatica: i talebani hanno bruciato la loro casa e ucciso il papà della bambina.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here