Il sindaco leghista di Ferrara pronto ad accogliere i profughi afghani: “È una questione di umanità”


Il sindaco leghista di Ferrara pronto ad accogliere i profughi afghani: “È una questione di umanità”


Nessuna bandiera di partito ma solo un’umanità diffusa che è l’unica cosa che ha a che fare col concetto di accoglienza. Con queste parole il sindaco leghista di Ferrara ha fatto sapere di essere pronto ad accogliere i profughi afghani: “I diritti umanitari sono di tutti, uomini, donne e bambini e se daremo loro una risposta in ritardo, la storia non ci giudicherà positivamente”.
Continua a leggere


Nessuna bandiera di partito ma solo un’umanità diffusa che è l’unica cosa che ha a che fare col concetto di accoglienza. Con queste parole il sindaco leghista di Ferrara ha fatto sapere di essere pronto ad accogliere i profughi afghani: “I diritti umanitari sono di tutti, uomini, donne e bambini e se daremo loro una risposta in ritardo, la storia non ci giudicherà positivamente”.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here