In fuga da Kabul, Pangea: “I bambini vedono i genitori picchiati dai Talebani e lasciati a morire”


In fuga da Kabul, Pangea: “I bambini vedono i genitori picchiati dai Talebani e lasciati a morire”


Le attiviste di Pangea sono salve. L’annuncio è arrivato questa mattina dalla onlus milanese che è riuscita a portare in salvo all’interno dell’aeroporto di Kabul anche le famiglie delle donne che collaborano con l’associazione che opera in Afghanistan: in molte sono state picchiate, anche dinanzi ai propri bambini. “I bimbi sono terrorizzati: vedono i Talebani picchiare i propri genitori e poi lasciarli a morire”
Continua a leggere


Le attiviste di Pangea sono salve. L’annuncio è arrivato questa mattina dalla onlus milanese che è riuscita a portare in salvo all’interno dell’aeroporto di Kabul anche le famiglie delle donne che collaborano con l’associazione che opera in Afghanistan: in molte sono state picchiate, anche dinanzi ai propri bambini. “I bimbi sono terrorizzati: vedono i Talebani picchiare i propri genitori e poi lasciarli a morire”
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here