Lecce, donna partorisce in casa, tenta di uccidere la figlia poi la abbandona in giardino


Lecce, donna partorisce in casa, tenta di uccidere la figlia poi la abbandona in giardino


Una donna pugliese di 34 anni è stata arrestata dai carabinieri per il tentato omicidio della figlia  che aveva appena partorito nella sua abitazione. Stando a quanto accertato dai militari il parto sarebbe avvenuto in casa della donna, in maniera clandestina. La mamma avrebbe tentato di uccidere la neonata e l’avrebbe poi abbandonata in giardino.
Continua a leggere


Una donna pugliese di 34 anni è stata arrestata dai carabinieri per il tentato omicidio della figlia  che aveva appena partorito nella sua abitazione. Stando a quanto accertato dai militari il parto sarebbe avvenuto in casa della donna, in maniera clandestina. La mamma avrebbe tentato di uccidere la neonata e l’avrebbe poi abbandonata in giardino.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here