Nico muore in moto, colpito in testa da una civetta: era una promessa della pallanuoto padovana


Nico muore in moto, colpito in testa da una civetta: era una promessa della pallanuoto padovana


Ha perso il controllo della moto su cui viaggiava dopo essere stato colpito sul casco da una civetta ed è morto nella caduta. La vittima è un 24enne, Nico Duò, di Ariano Polesine (Rovigo), che ieri sera attorno alle 20,30 in via Linea ad Ariano, guidava la sua Ducati quando è caduto a terra rovinosamente. Secondo i carabinieri, intervenuti sul posto per i rilievi, l’uomo è stato colpito sul casco da una civetta. Per le ferite riportate il 24enne è morto dopo essere stato portato d’urgenza in ospedale.
Continua a leggere


Ha perso il controllo della moto su cui viaggiava dopo essere stato colpito sul casco da una civetta ed è morto nella caduta. La vittima è un 24enne, Nico Duò, di Ariano Polesine (Rovigo), che ieri sera attorno alle 20,30 in via Linea ad Ariano, guidava la sua Ducati quando è caduto a terra rovinosamente. Secondo i carabinieri, intervenuti sul posto per i rilievi, l’uomo è stato colpito sul casco da una civetta. Per le ferite riportate il 24enne è morto dopo essere stato portato d’urgenza in ospedale.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here