Palermo, spara alla ex e al cugino di lei: disarmato e ‘linciato’ dai vicini, è gravissimo

Palermo, spara alla ex e al cugino di lei: disarmato e ‘linciato’ dai vicini, è gravissimo


Giuseppe Napoli, 49 anni, è in arresto con l’accusa di tentato omicidio, seppur si trovi ancora in ospedale in prognosi riservata. È stato lui a sparare nella serata di ieri alla sua ex, coetanea, dopo una lite furiosa, e a colpire anche il cugino della donna, intervenuto in sua difesa. Successivamente però, anche lo stesso l’uomo è stato accerchiato ed aggredito da alcuni vicini.
Continua a leggere


Giuseppe Napoli, 49 anni, è in arresto con l’accusa di tentato omicidio, seppur si trovi ancora in ospedale in prognosi riservata. È stato lui a sparare nella serata di ieri alla sua ex, coetanea, dopo una lite furiosa, e a colpire anche il cugino della donna, intervenuto in sua difesa. Successivamente però, anche lo stesso l’uomo è stato accerchiato ed aggredito da alcuni vicini.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here